Di mamma ce n'è una, di suocere ... invece non è detto ed è questa la sola risposta che mi sento di dare a chi ha scritto questa castroneria

Quante volte ho detto che, se con le pubblicità si inizia a ragionare e stereotipi e sessismo stanno calando, con i meme la situazione si fa sempre peggiore? Ecco l’ennesima riprova.

Di mamma ce n’è una, di suocere …

Prima considerazione

Nel ridente paese del Roero da cui provengo, la suocera si chiama “Madona” esattamente come la Madonna. Da ciò si evince quanto possa essere stata importante questa figura in passato. Fino a qualche generazione fa, alle suocere si dava del lei e, in molti luoghi d’Italia, venivano chiamate “mamma” da generi e nuore. Spesso all’arrivo dei nipoti e/o con il passare degli anni venivano chiamate “nonna”. Ma è altrettanto vero che la terra è stata popolata dai dinosauri e che poi si sono estinti, pertanto non ci sono più. Ed è interessante notare che verso il suocero questo accadeva molto ma molto di raro; chissà come mai!

Seconda considerazione

Pur amando generi e nuore, la suocera non è la loro madre e loro non sono i suoi figli. Mi chiedo dunque, a che pro chiamarla “mamma”?

Terza considerazione

Fino ad ora ho affrontato la questione posta da questo meme terrificante prendendola in generale, ma se entriamo nello specifico … questo coso brutto e terribile è rivolto alle DONNE, solo ed esclusivamente alle DONNE. E le accusa, già in anticipo, “se non lo fai non mi ami“. Mi ha ricordato la famosa frase da ricatto “se mi vuoi bene, allora fai questo e quello. Altrimenti non mi ami“.

Quarta considerazione

Purtroppo ho scovato questo meme su Facebook ed era condiviso da una donna. Si può dire, prendendo spunto da Gaber “non temo il maschilismo che c’è in alcuni uomini, ma quello che c’è in alcune donne“.

Ultima considerazione

Ricordo, ce ne fosse necessità, che se di mamma ce n’è una sola, di suocere possono essercene tante!

Da suocera mi sento di dire in tutta franchezza che mi piacciono si più i meme ironici, quelli che dipingono il ruolo in modo divertente. Perchè, forse, una risata ci salverà.

 

Link

https://flaviaepsiche.it/category/femmes-et-reclame/

https://www.facebook.com/femmesetreclame/

https://www.accademiaitalianagalateo.it/occasioni-e-socialita/galateo-con-i-suoceri/

https://psicomamme.it/oggi-mamma-domani-suocera/